_ cubo di Necker

L'ambiguità spaziale
di cui hai fatto esperienza 
QUI

E' solo l'introduzione al magnifico mondo 
dell'inganno percettivo :
il mondo non esiste per com'è
ma solo per come riesci a percepirlo


Il cubo di Necker
è
uno dei principali protagonisti 
di queste possibili interpretazioni conoscitive
proponendosi a te
in maniera aperta e non unidirezionale

La posizione del cubo può essere spostata
avanti o indietro con una semplice applicazione mentale

Il nostro cervello predilige spontaneamente il punto di osservazione dall'alto
ma possiamo forzare la nostra percezione sensoriale automatica
traslando la visuale dall'alto verso il basso


PROVA !


Il mistero dietro a questo e altri fenomeni percettivi 
sono stati teorizzati dalla Gestalt
 


-------------------------- QUI ti avevo già parlato degli inganni della mente ;)

Commenti